Terre-di-Valdo Senza titolo-1maxidata

Terre di Valdo Studio, Infol Srl e  Maxidata hanno il piacere di invitarti ad un incontro dedicato al tema dei registri telematici. Come noto, nel mese di marzo 2015 il Ministero Politiche Agricole ha sancito il passaggio, dal 1 gennaio 2017, dai registri cartacei al registro unico telematico, i cui dati devono confluire in tempo reale nel sistema informativo agricolo nazionale SIAN. La dematerializzazione dei registri potrà essere adottata dalle aziende attraverso due sistemi alternativi:

1) utilizzo della registrazione telematica on line sul sito del SIAN;

2) utilizzo di web service al fine di realizzare un’interfaccia tra i sistemi informativi gestionali delle aziende e il SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale).

L’argomento è oggi ancora più attuale: col DM1486 del 21 Dicembre 2016, infatti sussiste l’obbligo dal 1 gennaio 2017 di attivare il registro nel portale SIAN e fino al 30 Aprile 2017 è consentito giustificare in via documentale le operazioni che nel registro  telematico, in sede di  controllo, non risultassero registrate nel rispetto delle modalità indicate nel decreto e relative disposizioni tecniche applicative. Durante questo periodo, definito “periodo di accompagnamentole aziende hanno la possibilità di inviare i dati in ambiente di test in modo da prendere dimestichezza con le nuove operatività ed essere pronte a trasmettere in ambiente reale quanto prima.

L’incontro si terrà il giorno 16 marzo alle ore 15 presso la sala conferenze di Villa dei Cedri in Valdobbiadene  (via Piva 89) ed avrà il seguente ordine del giorno:

  • 15.00-  Benvenuto e saluto ai partecipanti
  • 15: 15 – Dematerializzazione registri nel settore vitivinicolo: che cosa cambia per le aziende, aspetti normativi e cenni sulle istruzioni applicative.

Pausa Caffè

  • 16:00 – Gestione registro con modalità Web Service, la soluzione Maxidata
  • 16:45 – Dibattito
  • 17.30 – Conclusione lavori.

INGRESSO LIBERO